IL PRIMO FASHION BLOG ROMANZATO

Questo non è il solito blog di moda. E' una storia inventata, un romanzo, ma fa fede alla cruda realtà che ci circonda ormai: LA MODA E' DI TUTTI, E' PER TUTTI.
Tutti possono sfoggiarla ora nei loro blog, ma io voglio andare oltre. Sono stato messo al mondo con l'obiettivo di sdoganare il più possibile il Fashion System. Perchè diciamocelo...tutti vorrebbero essere Chiara. La mia amica Chiara. Lei è mia AMICA!

domenica 22 agosto 2010

LA MODA NON VA IN VACANZA

Hello World! Vi chiederete perché io vi stia salutando in questa lingua straniera ed avversa vero? Beh lo scoprirete molto presto my Darling…
Ogni estate ha il suo tormentone. Ben sei estati fa c’era “Asereje, de è, de boh” delle Las Ketchup; due estati fa c’era quella cassiera dell’Esselunga con “Non ti scordar di me”, quest’anno quella pazza di Shakira con “Waka Waka”. Ma siamo proprio sicuri su quest’ultima? Tutti sappiamo benissimo che l’estate termina il 21 settembre cari miei. E allora perché insignire già Shakira come regina della bella stagione? Vi sarete resi conto ascoltando la radio, guardando Mtv, YouTube, DisneyChannel e Radio Maria, che ultimamente non si sente solo che “Incancellabile”. E cantata da chi? Ma da me! Eh si miei cari lettori, il mio video girato in Puglia ha avuto un cosi grande successo ed impatto mediatico che ora sta gareggiando per esser eletto come tormentone dell’estate 2010 al FestivalBar. Guardate, sono addirittura alla number one della prestigiosa chart di Trl Italia. Amazing!



Ebbene numerose emittenti musicali europee mi han chiesto partecipazioni e performances live. Mi sono esibito in importanti festival indie come l’Heineken Jammin Festival e la festa patronale della Madonna di Lourdes. Ma soprattutto ho ricevuto l’invito per l’evento musicale live dell’estate. Eh si, il rinomato V Festival nel Regno Unito. Guardate la locandina miei lettori, sono la guest star più importante ed attesa! Top!

Cosi finalmente sono atterrato in quel di Londra. Londra…Questo nome non mi è nuovo. Mi evoca grandi emozioni al mio interno, pensavo. Che sbadato! Londra è la capitale della Street Fashion, della moda da strada! Tutte le mode attuali in realtà sono nate in questa metropoli: lo stile swinging e mods degli anni ‘60, il punk e il glam rock degli anni ‘70, la dance anni ’80 e il pop anni ’90. Tutte sbocciate principalmente in seguito alla nascita di un nuovo genere musicale. Moda e musica vanno di pari passo. Ma quindi Io con la mia musica posso portare Moda nel mondo? Oddio, finalmente il mio sogno si potrebbe avverare! Potrei realmente cambiare le sorti del fashion system e rendere la moda accessibile al mondo intero!
Ma da solo non ce la potevo fare…Avevo bisogno di una mano. Ma di chi? Ma certo…Chiara! Chi se non altro? Il mio Cerca Moda all’improvviso riprende vita: “Spotted: Chiara & The Blonde Salad @ Madrid”. Cosa??? Ma questo è il destino! La mia amata in trasferta all’estero, in un paese straniero, durante l’estate? E’ proprio vero che la moda non va mai in vacanza, soprattutto se c’è la necessità di viaggiare ed andare in posti sconosciuti ed ostili al nostro stile. Quindi ecco che la beniamina di ogni fashion victim con i suoi consigli ci aiuta ad essere Top e alla Moda in ogni angolo dell’Europa. Ma andiamo nei dettagli. Ecco qui per voi un breve riassunto su come realizzare un fashion post in un nuovo paese all’interno della Comunità Europea.


Wow! Come vedrete dalla mia accurata legenda, possiamo estrapolare 5 punti fondamentali:

1 - Ovviamente scegliere una nazione non convenzionale per una vacanza per cogliere le tendenze più bizzarre ( e la Spagna ne ha da vendere! ).
2 - Fare continuamente sosta in un posto esclusivo e non sputtanato come Starbucks per i nostri breakfast.
3 - Sfoggiare outfit Moda nelle location più fashionista della città.
4 - Metterci una tantum un monumento del quale di ignora il nome e l’importanza.
5 - Pernottare in una suite di un albergo rinomato con un pigiama di Paul Frank. Pazzesko!

Sembra cosi facile miei cari…Perché non ci proviamo dai? Fatto?




















Inoltre numerosi Fashion Blogger esteri hanno potuto approfittare della mia presenza in loco...





Ma Chiara oltre a questi preziosi consigli ci insegna anche come realizzare un video preparazione al post. Appena svegli, prima di affrontare le difficoltà dello shooting. Ecco a voi il mio video pre post nel primo giorno a Londra. Capirete anche la figura maschile ignota che compariva nelle foto precedenti ( eh si ho fatto amicizia alla fine col pazzo del video ).
Ecco prima il video di Chiara from "The Blonde Salad", a seguire il mio...
Buona visione!





Credits:
Nelle Foto
Jacket: Chiodo Indie Vintage ( quanta Moda...)
Top: H&M by Lady Gaga Vintage ( vedo ancora più Moda...)
Leggings: Emilio Pucci Vintage ( vedo ancor più Moda di quanta ne abbia vista già...)
Shoes: Vans Vintage ( basta...sono diventato cieco )
Hat: tutte le birre Heiniken cucite che mi son scolato per la disperazione di aver visto troppa Moda!

Nel video:
Pigiama: Paul Frank, of course!


10 commenti:

  1. Gargy mi manchi, mi mancano i tuoi baci focosi
    ( troppa moda nel tuo outfit )

    RispondiElimina
  2. "UI AR IN MAGGDRIDDDDD"...ENDDDDDDDDD...."

    AHAH, SEI IL MIO IDOLO <3

    RispondiElimina
  3. huahuahuahuhuahuahuahuuha àmo sempre meglio sto a mori..ahuuauhauhuahuha che top sei il numero uno. silvia

    RispondiElimina
  4. SEI UN GENIOOOO!!
    ti adoro
    eli

    RispondiElimina
  5. ahahahhaha gargy cristo fai morireeeee!ahhahaha grandeee!! <3

    RispondiElimina
  6. ahahaah ma sei un genio cazzo!
    voglio il tuo cappellooooooooooo!!!!!!

    RispondiElimina
  7. Ahahahahah! Sei un mitoooooo!!!

    RispondiElimina
  8. Ahahahahhaa che grande che sei!!!!
    E ti seguo và!

    RispondiElimina
  9. io ti amo, io ti stimo! cioè, sei troppa moda! finalmente posso idolatrare qualcuno

    RispondiElimina